.
Annunci online

aldotorchiaro [ Liberi Tutti ]
 






Riformista,
laica, libertaria.
Un'altra sinistra
è possibile









 



bn-13424-545796351


12 marzo 2005


Statisti(che). Il governo, il mercato e l'aumento del reddito

Deve esserci meno Stato e più mercato. Sì, ma quel poco di Stato deve saper consentire a tutti di muoversi sul mercato con la medesima potenzialità. E così questo blog, dove ieri si è dibattuto del mercato con la M maiuscola, riflette  sul rapporto Censis, diffuso oggi, sugli scenari del consumo in Italia.

"Gli italiani non vedono nel breve termine la possibilità di aumentare la loro capacita' di spesa. Solo il 7,9% degli italiani prevede infatti un incremento dei propri redditi nel corso del 2005, a differenza del 50% dei francesi e del 51,8% dei tedeschi.
Gli italiani prevedono, per il 37,2% di dover incrementare le proprie spese nel corso di quest'anno. Si tratta della percentuale più elevata in Europa dopo quella della Francia (44,8%), ma i maggiori esborsi riguardano le spese incomprimibili, quelle per le medicine o la scuola"

Temo che il punto non sia quello di aumentare i dazi sulle importazioni, e i prezzi al consumo per l'utenza finale. Temo che le tasse non si stiano riducendo al ritmo con cui si è ridotto l'imponibile. E temo che un'accise sulla benzina che negli ultimi tre anni è aumentata di 4,2 miliardi di euro complessivi sia qualcosa di colossale, e di non più sostenibile.

Con statistiche che parlano così chiaro, ci vorrebbe uno statista che sappia fare altrettanto. E non c'é.




permalink | inviato da il 12/3/2005 alle 12:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


12 marzo 2005


Prodiana. L'insopportabile dittatura del cazzeggio

"La Casa delle Libertà, con i suoi progetti di riforma, sta creando le premesse per una moderna e pericolosissima dittatura del primo ministro stesso", ha detto Prodi ieri sera. A destra non avevamo sentito un delirio dissimile: "Il comunismo è alle porte e il nostro compito è difendere l'Italia dalla dittatura", aveva detto Berlusconi innescando l'ilarità generale, guadagnandosi perfino le bacchettate di Casini.
E se la smettessimo, una buona volta, con il cazzeggio sulle dittature?




permalink | inviato da il 12/3/2005 alle 2:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


11 marzo 2005


Casolare delle Libertà. La Lega insiste: dazi sui prodotti importati

Meno tasse per tutti, ok. Ma più bolli, balzelli, dazi, oneri, accise. Tutto torna, no?




permalink | inviato da il 11/3/2005 alle 0:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (21) | Versione per la stampa
sfoglia     febbraio   <<  8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17  >>   aprile
 
rubriche
Diario
Diritto di cronaca
l
Martini Rosso

cose
Ultime cose

Il mio profilo
da vedere
Indegnamente con Bernard Lewis

Oggi mi sento in format

E Polis
cerca
me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom